Benvenuti nel magnifico mondo di una che avrebbe voluto fare la disegnatrice

“You just remember this…” (As time goes bye)

Delle persone io ricordo ogni cosa. Sono attenta per natura a certi dettagli che sfuggono ai più, cose del tipo il modo in cui si impugna la forchetta, o certi tic nervosi come sbattere le palpebre o torturarsi ripetutamente le dita. A volte mi soprendo imbambolata ad osservare le persone intorno a me, e spero sempre che non mi prendano per pazza.

Non ricordo mai i nomi. Non so perchè. Mia madre dice che capita perchè non mi frega molto delle persone appena conosciute…vero anche questo, ma probabilmente la ragione è un’altra. Forse è la stessa che, da sempre, mi ha impedito di disegnare i volti delle persone. Probabilmente Freud ci vedrebbe qualcosa di losco, ma io credo sia solo che i visi non li ho mai saputi fare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 4 novembre 2011 alle 12:50 ed è archiviata in accademia, bozzetti, imparalarte/mettiladaparte. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: